RIABILITAZIONE IMPLANTO-PROTESICA DI SELLA MONOLATERALE EDENTULA
ASSOCIATA A SINUS LIFTING CON
OSSO AUTOLOGO/ETEROLOGO

 

Danilo Alessio Di Stefano
Aurelio Cazzaniga

 

OBIETTIVO:

RICOSTRUZIONE OSSEA AL FINE
IMPLANTO PROTESICO CON SOLUZIONE FISSA

 

SELLA EDENTULA E MONOLATERALE

PILASTRO DISTALE RIZECTOMIZZATO MANTENUTO COME PILASTRO TEMPORANEO

LEMBO A TUTTO SPESSORE PER RIALZO SINUSALE.

UTILIZZO DI SAFE SCRAPER SUL PROCESSO ZIGOMATICO

OSSO AUTOLOGO RACCOLTO NEL SERBATOIO

N.B. PRELIEVO DIRETTO IN UNICA SEDE CHIRURGICA

FINESTRA LATERALE PER RIALZO SINUSALE
MISCELA DI OSSO AUTOLOGO ED ETEROLOGO EQUINO CORTICALE
(BIO GEN)
(50%-50%)
RIEMPIMENTO SINUSALE ULTIMATO
LA RIAPERTURA A DISTANZA DI 6 MESI
II° FASE CHIRURGICA
PRELIEVO DI CRESTA PER VALUTAZIONE ISTOLOGICA

CAROTA PRELEVATA

N.B. LA LUNGHEZZA DELLA MEDESIMA CIRCA 2CM

POSIZIONAMENTO DI IMPIANTI (XIVE)

COLORAZIONE EMATOSSILINA EOSINA.

SI PUÒ NOTARE LA VITALITÀ (PRESENZA DI OSTEOCITI)
E IL NOTEVOLE RIASSORBIMENTO DELL’OSSO ETEROLOGO

LA LUCE POLARIZZATA MOSTRA LA DISPOSIZIONE DELLE FIBRE DI COLLAGENE CONFERMANDO LA VITALITÀ DELL’INNESTO

COLORAZIONE EMATOSSILINA EOSINA. A MINORE INGRADIMENTO

LUCE POLARIZZATA. A MINORE INGRADIMENTO